daxioma logo

Le principali borse europee beni sono venduti in una zona verde

03 Aprile 2019

Le principali borse europee beni sono venduti in una zona verde

Azioni Europa hanno mostrato una crescita dei profitti, trovandosi in una zona verde, guidata da supporto degli investitori sulle prospettive dei negoziati Cina con Gli stati Uniti d'America. In questo modo, in Cina l'attività progresso ha raggiunto un massimo di 14 mese consecutivo e ancora continua ad aumentare, con la conseguenza che l'indice di attività del settore dei servizi è salito a 53,3 per l'ultimo mese, insieme con l'aumento delle vendite al dettaglio.


Nel frattempo, secondo la ricerca, nel regno unito la situazione è rigorosamente inverso, così come unità simili continuano a ridursi sullo sfondo Brexit, che si prevede di Theresa May al prolungamento. Per questo motivo è già stato redatto una petizione all'UE, per interessare e attirare dalla sua parte il parlamento inglese, fino ad ora era rimasto in disparte.


Oltre a questo, il quadro comune europeo di riferimento dell'impresa e le banche aumentano la propria capitalizzazione, esponendo in vendita una parte delle proprie azioni dopo l'aumento di prezzo, come accade, ad esempio, con il Banco de Sabadell. Questo è vantaggioso in termini di risparmio, così come la società è riuscita a ridurre significativamente le proprie spese. All'estero l'industria automobilistica sullo sfondo di un indebolimento preoccupazione per l'internazionale di esportazione bassotto in grado di vincere 2 % del costo totale delle obbligazioni.