daxioma logo

Il segretario di stato degli stati UNITI ha annunciato l'intenzione di stabilire rapporti commerciali con la Cina

06 Giugno 2019

Il segretario di stato degli stati UNITI ha annunciato l'intenzione di stabilire rapporti commerciali con la Cina

Michael Pompeo, ricoprendo la carica di segretario di stato degli Stati Uniti d'America, ha fatto una dichiarazione, in cui ha delineato, che gli stati UNITI si sforzano di bilanciare i rapporti con la Cina dopo sleale e, soprattutto, l'ombra della politica, che è stata condotta paesi nel corso dei decenni. L'obiettivo di fornire loro modifiche sono condizioni di parità, che diventerà il principale strumento essenziale nel mondo degli affari, che è gestito dalle aziende con entrambe le parti.

Inizialmente questa iniziativa è pervenuta dal presidente americano Donald Trump, che vuole apportare modifiche importanti sullo sfondo di una guerra commerciale con la Cina. Il ministro degli esteri Stephen Unità ha tenuto colloqui con i rappresentanti di Olanda, per determinare la strategia ottimale per un ulteriore ridistribuzione delle risorse e delle priorità.

A questo punto il Congresso è preoccupato per la situazione, che è estremamente squilibrata per così su larga scala di rapporti economici. In particolare, si prevede che la soglia di riferimento delle multinazionali occidentali sui mercati orientali deve essere lo stesso piacevole ed equilibrato, come avviene in ordine inverso, con le imprese cinesi, massa distribuiscono i loro prodotti in altri stati.