daxioma logo

Il capo della banca centrale Europea ha detto di continuare la riduzione dei tassi

20 Giugno 2019

Il capo della banca centrale Europea ha detto di continuare la riduzione dei tassi

Mario Draghi, ad oggi, ricoprendo la carica di presidente della BCE, ha presentato una dichiarazione, secondo cui la banca centrale vede la possibilità di ridurre ulteriormente i tassi di interesse correnti, con un processo di mitigare gli effetti dell'introduzione di questa politica. La reazione è rivelata un furioso di rimprovero da parte di Donald Trump, che ha accusato il capo di ingiustizia sue dichiarazioni contro gli stati UNITI.

Ciò che accade è considerato parte della politica europea di strumentazione, che è stato caratterizzato tutti sullo stesso forum. A sua volta, il presidente degli Stati Uniti d'America ancora non è rimasto in disparte e ha avanzato l'idea che l'Europa manipola beni di per la crescita del mercato interno a livello internazionale azionario spazio.

Così il tasso di cambio dell'euro rispetto al dollaro è sceso drasticamente, l'ingiustizia che e accusato di economisti dell'UE, ma anche in Cina e in alcuni altri paesi. Simile artificiale sollievo propria competitività franca presunti truffatori nel corso degli anni, come è vero, non è specificato. Fino a che il cambiamento è davvero vanno a favore interna economia dei paesi dell'unione Europea, tuttavia, le conseguenze di questo approccio fino a che rimangono sconosciute, senza contare il già disponibili provocazione.