daxioma logo

Il primo passo per la regolazione dei rapporti commerciali ed economici tra Washington e Pechino

16 Dicembre 2019

Il primo passo per la regolazione dei rapporti commerciali ed economici tra Washington e Pechino

Venerdì scorso, 13 dicembre, rappresentante commerciale degli stati UNITI Robert Lighthizer ha dato il supporto di accordo per il briefing, dove le 86 pagine del documento vengono fornite tutte le prove le peculiarità dei rapporti commerciali ed economici tra Washington e Pechino. Inoltre, Leithauser sottolineato che è una decisione importante per entrambi i paesi, nonostante il fatto che un certo numero di problemi rimane aperta.

 

Il contratto specifica che gli Stati Uniti più volte per ridurre il 15 per cento di dazio sulle merci Cinesi, il cui importo è pari a 120 miliardi di dollari. Per quanto riguarda le attrezzature, tra cui il famoso smartphone e computer portatili, le tasse che avrebbero dovuto entrare in vigore 15.12.2019 sarà permanentemente congelato.

 

Meglio per NOI sarebbe che il 25%-s ' dazi sui beni per un valore di 250 miliardi di dollari, non verrà annullato e un ulteriore 7,5%, il resto dei prodotti, il cui importo è di circa 120 miliardi di dollari. Vale la pena notare che Washington prevede un'ulteriore riduzione delle tasse, tuttavia, questo sarà discusso nel corso di ulteriori negoziati.

 

Come per Pechino, la riduzione delle tasse nella transazione non è stato specificato. La cina si impegna ad aumentare la dimensione degli appalti sarà seguita da un processo di eliminazione delle tasse. Vale la pena notare che Pechino è riuscito a ridurre i dazi di ritorsione, ma solo sulle auto importate dagli Stati Uniti.

 

Funzionari degli stati UNITI dicono che una buona metà di un'operazione denominata “l'Espansione del commercio”. A sua volta, Pechino ha deciso di aumentare la dimensione degli acquisti di merci e servizi Americani nei prossimi due anni, per un importo non inferiore a 200 miliardi di dollari, in particolare nella fornitura di prodotti agricoli per un importo di US $ 40 - 50 miliardi di dollari. Leitheiser ha detto che “i dati sono realistici, e siamo venuti insieme,” tuttavia, un documento specifico, la ripartizione degli obiettivi dei singoli prodotti, non verrà mostrata.

 

Un dato importante è la distribuzione congiunta degli obblighi in materia di proprietà intellettuale e costretto il trasferimento di tecnologia. Queste attività ancora da indagare, perché influenzato l'aumento dei dazi all'Americana leader Donald trump.

 

A sua volta, Pechino si è impegnata a porre fine alla pratica di forzatura o di mettere pressione sulla società estere per il trasferimento di tecnologia alle imprese Cinesi, come condizione per ottenere l'accesso al mercato, amministrativa approvazioni o benefici da parte del governo.

vista: 1181A tutte le notizie