daxioma logo

La situazione dei mercati azionari Europei

19 Maggio 2020

La situazione dei mercati azionari Europei

Interrompendo il trend di crescita del Europea per la degli indici di borsa, andare giù. L'indice delle grandi imprese della regione Stoxx Europe 600 è sceso da 0.73% per 339,08 punti, il FTSE 100 Inglese si è ridotto di 11:34 MSK lo 0,39%, in Germania il DAX troppo, lo 0,38%, il francese CAC giù 0,75%. In italia il FTSE MIB e Spagna IBEX 35 a perdere 1.21% e dell ' 1,6%.

 

In precedenza, i mercati Europei hanno mostrato una forte crescita in mezzo a rafforzare la fiducia degli investitori per quanto riguarda l'allentamento del quarantena imposte per frenare la diffusione della quarantena. L'ottimismo sui mercati è stato promosso da notizie sui progressi nello sviluppo di un vaccino COVID-19.

 

Le virgolette Inglesi assicuratore Beazley oggi balzato del 9,8%, il motivo è che il collocamento di nuove azioni. Titoli airlines International Consolidated Airlines Group sa e easyJet PLC salito del 6,4% e del 2,4%.

 

Ma le azioni di Imperial Marche di Plc è sceso del 7,1%, come il gruppo Britannico, che comprende le società di tabacco Imperial Tobacco (LON:EMC) ha annunciato la riduzione del loro dividendo da parte di un terzo. Nella prima metà del 2020 anno fiscale con un utile ante imposte di Imperial Marche ha rifiutato.

 

Ieri, 18 maggio, 2020, la Germania e la Francia ha preso l'iniziativa di post-ripresa dalla crisi dell'Eurozona, attraverso la creazione di un Fondo di 500 miliardi di euro di budget. In una dichiarazione congiunta da Parigi e da Berlino indicato“, ha fornito 500 miliardi di euro di spese di bilancio dell'UE per i settori più colpiti e regioni, sulla base del bilancio di programmi dell'unione europea e promuovere le priorità Europee”.

 

La dichiarazione ha ricevuto il sostegno del Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, “apprezzo il suggerimento costruttivo di Francia e Germania. Si riconosce la scala delle sfide economiche in Europa, e giustamente sottolinea la necessità di lavorare su una soluzione con il bilancio Europeo nella sua base.” Leyen ritiene che tali misure dovrebbero consentire ai paesi e le imprese dell'UE a superare la crisi e quindi iniziare a grandi investimenti necessari per ripristinare l'economia Europea.

 

Il numero di nuove domande di indennità di disoccupazione nel regno UNITO è aumentato ad un ritmo record nel mese di aprile 2020 sullo sfondo di Loktionov, introdotto per combattere COVID-19. Al momento il numero delle domande è aumentato del 856,5 migliaia di euro, superiore a 2 milioni di euro A Marzo 2020 il numero delle domande è aumentato del 12,1 migliaia di euro e in aprile il tasso di disoccupazione ha raggiunto il 5,8%, che è il massimo per questo mese, e per più di due decenni.

vista: 1038A tutte le notizie