daxioma logo

Raggiungerà il prezzo del petrolio a 40 dollari al barile

16 Giugno 2020

Raggiungerà il prezzo del petrolio a 40 dollari al barile

Per sei settimane scorse, la negoziazione sulla i mercati si muovono nella stessa direzione, che può portare a una forte volatilità nel prossimo futuro. Dicono gli esperti che particolare attenzione deve essere pagato per il mercato toro, da quando gli stati UNITI è un numero record di olio e gasolio. Craig Erlam un analista di exchange è una piattaforma online di OANDA, di recente ha detto - “penso che potrà avere un grande profitto. Il costo è di $40 al barile potrebbe rimanere un ostacolo per la crescita di del petrolio.”

 

Il recente calo dei prezzi del petrolio è stato innescato da timori di una seconda epidemia COVID-19, negli Stati Uniti, come il numero totale dei casi ha superato i 2 milioni di Nuovi focolai del virus è stato registrato in 5 Stati, dopo 5 settimane di quiete in tutto il paese.

 

La Banca Centrale livello di tasso di interesse rimanere a un livello vicino allo zero, hanno in programma di lasciare entro la fine del 2022, come la ripresa dopo la pandemia può essere ritardato in modo significativo, ha detto il Presidente della fed Jerome Powell. Questa situazione può essere considerata uno stimolo per l'economia, che avrà un impatto positivo sul mercato Americano.

 

Non guardare il fatto che nel 2020 il mercato del lavoro è tornato a circa 2,5 milioni di Americani, la perdita totale, in due mesi ha superato i 20 milioni di posti di lavoro. Questo ha portato al fatto che il Dow Jones è sceso di quasi 1.900 punti, terminando la peggior settimana da metà Marzo in background, il motivo è che fa riflettere vista Jerome Powell sull'economia.

 

I rappresentanti della energy information Administration indicano che gli investitori sono nuove preoccupazioni per l'aumento delle scorte di greggio negli USA, che è cresciuto da 5.72 milioni di barili la scorsa settimana.



In una nota di ricerca ING indicata la seguente - “Al momento attuale questo aumento indica che il totale commerciale le scorte di greggio in USA sono 538 milioni di barili, che supera il livello osservato all'inizio del 2017, e in realtà è il livello più alto dal 1982”.

 

Una situazione simile si verifica con i distillati, cioè di carburante diesel,. La scorsa settimana hanno aumentato di circa 1,6 milioni di barili, che l'aumento di riserve di quasi 53 milioni di barili rispetto ultimi 9 settimane. Senza guardare alla crescita dei distillati, la domanda di benzina è in costante crescita, questo è stato dichiarato dalla Banca Goldman Sachs.

 

Gli esperti di Goldman Sachs dichiarato - “i dati sull'implicita la domanda che alla fine di aprile, benzina domanda ha toccato il fondo e ha migliorato costantemente una media di 4 settimane, perché l'economia di lavorare di nuovo. Ci aspettiamo che questa tendenza continuerà, come il paese si muove avanti e più e più rimuove modalità di quarantena”.

vista: 352A tutte le notizie